Conversando con gli AdS. Sei temi per riflettere

Nel Foglio Informativo 2/2014 Lorenzo Fronte della Rete AdS di Varese presenta una sintesi di quanto emerso sul ruolo dell'AdS in una indagine che è stata svolta realizzando cinque interviste semistrutturate a cinque AdS differenziati per “tipologia” (un avvocato, un familiare, un volontario, un’istituzione e un associazione).

Il materiale raccolto dalle cinque interviste realizzate è piuttosto vario e complesso, quindi, per presentarlo come raccolta ragionata, ci è sembrato utile proporre alcuni temi che ci pareva emergessero dalle conversazioni. Attorno ad ognuno di questi temi, individuati come parole chiave, abbiamo raccolto le diverse (o analoghe) posizioni che gli intervistati ci hanno suggerito attraverso le conversazioni con loro.


Scelta
Certamente una cosa che differenzia i percorsi degli amministratori di sostegno intervistati è la questione di come si sia arrivati a scegliere di assumersi il compito e la responsabilità di fare l'AdS. Può essere una scelta imposta e che si accetta di buon grado, oppure una via obbligata che cambia poco le cose, a volte può risultare anche da eventi quasi casuali che si incontrano nel proprio percorso.

Per continuare a leggere scarica il Foglio Informativo 2/2014


Nel Foglio Informativo 2/2014:

  • Editoriale: Ascoltiamo i nostri utenti per migliorare di Sebastiano Di Guardo per il Coordinamento Regionale
  • Conversando con gli AdS. Sei temi per riflettere di Lorenzo Fronte, Rete AdS di Varese
  • Una delle nostre reti... Monza e Brianza
  • Incontriamo un Volontario della Rete di Monza e Brianza, Pino
  • Cosa c'è stato... cosa ci sarà

Iscrizione Newsletter